PS1 CPM Pronosupinazione

Caratteristiche principali

  • Range da 0° a 85° di pronosupinazione
  • Movimento anatomico
  • Forza di inversione variabile a 3 o 6 Kg.
  • Facilità d’uso
  • Completamente portatile con batterie ricaricabili da 100 ore di lavoro
  • Inversione del movimento
  • Fornito in comoda valigetta

Il range e’ adattabile da 0° a 85° di prono-supinazione e permette il movimento anatomico evitando la compressione delle articolazioni. Inoltre, la possibilità di variare la forza dell’inversione del movimento permette di migliorare i risultati del trattamento.

La leggerezza ma anche la solidità dell’apparecchio permette il suo uso sia in ospedale sia a domicilio.
L’apparecchio e’ facilmente posizionabile sul paziente con velcro che lo indosserà senza problemi anche per lunghi periodi assicurandosi i benefici del CPM.
Le batterie ricaricabili e una fascia per la spalla permettono al paziente la completa deambulazione durante il trattamento.

Per la sicurezza del paziente e la sua tranquillità, l’inversione automatica permette di variare la direzione del movimento di lavoro se il paziente oppone resistenza o se il movimento viene ostruito.

Le principali indicazioni sono fratture distali del radio stabili, fratture di radio e ulna, fratture della testa radiale, fratture associate con omero e ulna, in seguito ad una riduzione chirurgica o rimozione di sinostosi radioulnare, distaccamento della cartilagine dell’articolazione carpale radioulnare.

 

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni 43.4 x 11.2 x 23.6 cm
  • Peso 1.4 Kg.
  • Dimensioni del controllo paziente/batterie 9.6 x 18 x 3.7 cm
  • Movimento pronazione da 0° a 85°
  • Movimento supinazione da 0° a 85°
  • Velocità movimento 180° per minuto
  • Inversione movimento a 3 Kg. e 6 Kg.
  • Durata batterie 100 ore di lavoro